Specchio convesso Stella D 34

Specchio a stella con parte centrale bombata e specchi lisci sui bracci.

Molto in uso tra le pareti domestiche delle abitazioni nord europee è documentato dalle opere di vari pittori, tra le quali spicca il capolavoro di Jan van Eyck “Il Matrimonio Arnolfini”, custodito oggi alla National Gallery di Londra.

Lo specchio convesso, nella sfera magica, venne fin dai tempi antichi considerato il portafortuna della casa che a modo di occhio proteggeva i suoi abitanti. Per queste virtù è meglio conosciuto nei paesi di lingua francese “oeil de sorcière”, occhio della strega.

Cornice in resina dorata a foglia.

 54,00

Disponibile

Aggiungi alla lista dei desideri Aggiungo alla lista desideri Aggiunto alla lista dei desideri
Peso 1 kg
Dimensioni 34 × 34 × 2 cm

Potrebbero interessarti